Direm d’Orlando: atto secondo

Direm d'Orlando, rappresentato a Chivasso la scorsa estate

Direm d’Orlando, rappresentato a Chivasso la scorsa estate

Il nostro laboratorio teatrale sarà a Costanzana venerdì 18 novembre per una nuova versione del lavoro teatrale sull’Orlando Furioso, curato da Lodovico Bordignon di Faber Teater, dopo il successo di quest’estate a Chivasso i nostri attori tornano protagonisti con “Direm d’Orlando, studio secondo” sul capolavoro dell’Ariosto, scelto per due motivi: primo perché ricorre il 500 anniversario della prima stesura del poema, sia perché si presta a una riflessione sul significato della “pazzia” lontano dai luoghi comuni. Il “senno” perduto dall’eroe per un rifiuto amoroso, viene al fine ritrovato, dopo un viaggio simbolico sulla luna, che è in qualche modo simile al percorso che ogni persona si trova prima o poi a fare per mantenere o ritrovare il proprio equilibrio psicologico. Come già in precedenti occasioni è incredibile come un gruppo di non attori (quantunque dopo diversi anni per alcuni di loro non è più così), opportunamente stimolato, possa portare sulla scena lavori così complessi e sempre con grande coinvolgimento emotivo per il pubblico. Il lavoro sarà presentato il prossimo venerdì 18 novembre a Costanzana, presso il Salone Parrocchiale (via I maggio) alle ore 21. Ingresso ad offerta libera. Informazioni: 335-1029682 – 328/0218698 – 393/6096370. Il progetto che ha portato alla rappresentazione è promosso da Diapsi con la collaborazione di Città di Vercelli, Faber Teater, Hop – Compagnia spettacoli “Laquartaparete”, associazione “La Voce” ed è stato realizzato grazie al sostegno del Centro Territoriale Volontariato.

Partecipate numerosi!

direm-dorlando_locandina-au_costanzana2016

Commenti

Questa voce è stata pubblicata in Associazione, Attivita', Eventi, teatro. Contrassegna il permalink.