Musica, allegria e dolcezza: debutta Il Mattarello!

Inaugurazione Il Mattarello, domenica 13 dicembre 2015: il gruppo dello staff de Il Mattarello

Inaugurazione Il Mattarello, domenica 13 dicembre 2015: il gruppo dello staff de Il Mattarello

«Abbiamo realizzato un nostro grande sogno, Diapsi Vercelli è arrivata fino a qua ora lasciamo tutto nelle mani della Coop. 181. Siamo sul mercato e dobbiamo restarci, abbiamo un’attenzione particolare per le persone svantaggiate ma la qualità deve essere comunque sempre al top». Più o meno queste le parole ufficiali di Lorena Chinaglia, presidente Diapsi Vercelli, nel passare il testimone alla Cooperativa Sociale “181″ presieduta da Angelo Crea. Le due realtà sono formate quasi dalle stesse persone e naturalmente si aiuteranno sempre, ma una cooperativa sociale è un’azienda, con un carico di adempimenti notevoli, per di più, lavorando nel campo dell’alimentazione, deve garantire standard molto elevati. Alla prova inaugurazione l’azienda si è presentata molto bene. Un laboratorio nuovo di zecca, un punto vendita scintillante, con il bancone stracolmo di delizie, dai biscotti alle torte, Andrea, il pasticciere, ne ha inventata una che ha choamato “181″. La festa è cominciata con l’arrivo trionfale della banda del “Faber Teater”, una ventata di vita con suoni e ritmi popolari e con lo sprint del teatro di strada. Tutto molto bello con tanto di “danze” e una canzone sul senso dell’amicizia che ha commosso non pochi… Festa e allegria che hanno coinvolto una vera folla per tutto lo show davanti alla vetrina e che poi si è compressa all’interno della pasticceria.

Un lungo pomeriggio che ha visto anche la partecipazione di tante autorità. Il taglio del nastro ufficiale è avvenuto con l’assessore alle Politiche Sociale del Comune di Vercelli Paola Montano e le rappresentanti del CTV: la presidente Daniela Mosca e Sara Ghirardi.

Successivamente sono arrivati il Sindaco Maura Forte, i deputati Luigi Bobba (sottosegretario) e Mirko Busto. La funzionaria della Provincia Margherita Crosio, sempre molto vicina a chi opera nel sociale. Molti altri sono venuti a testimoniare la loro vicinanza, li citeremo in un post ad hoc. Da sottolineare invece l’apporto dato a tutto ciò dalla Compagnia di San Paolo che ha creduto e crede fortemente in questo progetto e ne ha finanziato gran parte. Molte volte ce la prendiamo con le banche, ma lo storico Istituto piemontese ha dimostrato ancora una volta quanto bene si possa fare con una corretta gestione del credito.

Una cosa è certa: è stata una giornata di gioia e speranza, il mondo si può cambiare anche con un biscotto!

Ora la palla passa anche al pubblico. Venite al Mattarello, regalate dolcezza e partecipate anche voi a questo nuovo sogno un po’… mattarello!

Nella gallery alcuni momenti della festa

Commenti

Questa voce è stata pubblicata in Associazione, Eventi, lavoro, Manifestazioni, News, vercelli. Contrassegna il permalink.