UniCredit premia Diapsi: grazie a chi ci ha votato

Diapsi premiata da UniCredit. Abbiamo ricevuto 225 voti per il laboratorio “Coffee Bag”.

UniCredit premia la nostra associazione.

.

.

Grazie a tutte le 225 persone che ci hanno donato un click e anche qualcosa di più…

Diapsi Vercelli si è infatti aggiunta alle altre 40 realtà piemontesi che hanno beneficiato dell’iniziativa benefica “Il mio dono”, promossa da UniCredit. In 225 hanno votato la nostra onlus a sostegno del progetto “Coffee Bag”.

In totale ci sono stati erogati 641 euro.

La classifica finale compendia oltre 80.000 voti raccolti in 53 giorni. Con 190 organizzazioni non profit premiate. Quasi 130.000 euro di donazioni aggiuntive, raccolte da circa 5.000 sostenitori votanti.

Sono i numeri della campagna di solidarietà e sensibilizzazione “Un voto, 200.000 aiuti concreti” organizzata da UniCredit in collaborazione con “Buone Notizie – L’impresa del bene” il settimanale del Corriere della Sera, alla quale hanno preso parte 1435 Organizzazioni Non Profit presenti sul sito www.ilmiodono.it.

Messi a disposizione del mondo non profit 200.000 euro

Grazie a questa iniziativa, la Banca ha messo a disposizione anche quest’anno 200mila euro del fondo Carta Etica. Fondo destinato a iniziative di solidarietà sul territorio che si alimenta con una percentuale di ogni spesa effettuata utilizzando la carta di credito UniCreditCard Flexia Classic E (cd Carta Etica), senza costi aggiuntivi per il titolare.

Prima classificata a livello assoluto ASTRO Associazione Studio e Ricerca sulla crioconservazione del Tessuto Ovarico che ha raccolto 4392 punti e che beneficerà di oltre 10.400 euro di donazione UniCredit. Come vedete c’è ancora tanta strada da fare… tenetelo a mente per il prossimo anno, ma intanto GRAZIE!

Pubblicato in Associazione, lavoro, News | Lascia un commento

Non mandiamo mai incaricati a chiedere soldi

Siamo costretti a ricordare a tutti che Diapsi Vercelli propone e accetta donazioni solo in contesti ufficiali e verificabili, mai in modo improvvisato e ambiguo.

Ci è stato infatti segnalato che una persona si è presentata a nostro nome, con tanto di materiale promozionale, presso un’attività commerciale di Arborio, chiedendo una donazione per il sostegno delle nostre attività. Il titolare di questa ditta è stato molto accorto e non è caduto nella trappola. Prontamente ci ha anche contattati. Ricordiamo che Diapsi non invia incaricati a chiedere soldi. Agiamo sempre con la dovuta informazione sui giornali, e sul web riguardo a iniziative specifiche, che avvengono sempre in pubblico, in luoghi, date e orari prestabiliti. Ogni dazione di denaro è sempre documentata da apposite ricevute. Non effettuate MAI versamenti di denaro per il sostegno alla nostra attività al di fuori di canali ufficiali. Nel dubbio contattate sempre la nostra sede ai numeri: tel 0161.092294 – cell. 393.6096370 e denunciate alle forze dell’ordine l’accaduto.

Pubblicato in Associazione | Lascia un commento

Domenica 24 giugno ritorna “Canto per un luogo che cura”

canto_luogo“Canto per un luogo che cura” è la nuova produzione del laboratorio teatrale di Diapsi Vercelli, non è uno “spettacolo” ma un “viaggio sonoro itinerante per l’ex ospedale” che aveva debuttato nello scorso mese di marzo con una grande affluenza. Ora il lavoro, ideato e diretto da Lodovico Bordignon di “Faber Teater”, ritorna domenica 24 giugno, con due repliche: 18,30 e 21, con partenza dal colonnato della “Manica delle donne” nell’area antico ospedale. Prenotatevi e invitate i vostri amici a farlo!

Prenotazione molto consigliata perché il numero di partecipanti ammessi non è elevato. Info: 0161-092294 – 393-6096370 – 328-0218698, info@diapsivercelli.it.

Il “viaggio” seguirà un percorso diverso sempre nella stessa area per il quale è stato pensato.

Non c’è una “trama” ma una successione di momenti, di suoni e di voci che fanno tornare in superficie emozioni e vite che nel passato sono passate dal vecchio ospedale, nascite, morti momenti di malattia e dolore ma anche la generosità di chi nei secoli ha curato e confortato. La scelta di un luogo che era abbandonato ed è rinato, diventando una “piazza” ricca di nuova vita, non è stata casuale, anche le persone in difficoltà che si rivolgono all’associazione cercano un nuovo inizio dopo una fase negativa. Tutti elementi che si combinano e s’intrecciano anche perché Diapsi Vercelli ha da poco installato nella sede di San Pietro Martire il proprio laboratorio di sartoria dove si realizzano i percorsi di riaccompagnamento al mondo del lavoro per persone con disagio psichico. Proprio qui si chiuderà il percorso del “viaggio”. L’evento è realizzato con il sostegno del Centro Territoriale per il Volontariato e in collaborazione con Comune di Vercelli e Faber Teater.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sabato 23 giugno grande festa per Brein

logo_breinIl nostr0 laboratorio di sartoria è ormai nel complesso di San Pietro Martire, dopo il trasloco che ci ha impegnati a fondo.

Ora, sabato 23 giugno, alle ore 16,30 ci sarà l’inaugurazione ufficiale. Dobbiamo essere davvero tanti, tutti gli amici e simpatizzanti sono invitati. Festeggeremo con un ricco rinfresco questo grande traguardo.
Il percorso del laboratorio è iniziato diversi anni fa, con un progetto specifico: la linea di borse e accessori “CoffeeBag”. Grazie alla collaborazione dei bar cittadini, con le confezioni usate del caffè, sono cominciate a nascere borse di ogni tipo e modello, che nel tempo sono state sempre più affinate, diventando veri e propri oggetti di design sempre più richiesti.
Il trasferimento nella nuova sede è stato scelto per rinnovare il “brand”. Nasce così “Brein” “A chance for mental health (un’opportunità per la salute mentale) Brein è la pronuncia della parola brain, cervello in inglese. La scelta della lingua è anche uno degli obiettivi futuri del laboratorio superare i confini, anche nel tipo di prodotti che si andranno sempre più diversificando. “CoffeeBag” rimane il brand di una specifica linea di produzione.
Diapsi Vercelli aspetta i vercellesi, amici vecchi e nuovi e anche chi ancora non ci conosce, per raccontare qualcosa di più di questo nostro grande traguardo che è stato il trasferimento in questa nuova struttura che il Comune di Vercelli ci ha messo a disposizione.
Per festeggiare insieme a voi sarà offerto un piacevole rinfresco.
Sarà anche l’occasione per ringraziare ancora pubblicamente tutti gli enti che in questi anni ci hanno sostenuto ed aiutato a crescere: Comune e Provincia di Vercelli, Centro Territoriale Volontariato, Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Banca d’Italia, Chiesa Valdese e i media vercellesi, sempre vicini alle nostre iniziative.

brein_02

Il significato di un logo: BREIN ricorda un groviglio come quello che proviamo quando nella testa abbiamo tanti pensieri. Questo groviglio ricorda un cervello. A volte questo intreccio inestricabile offusca le risorse che esistono in ognuno di noi e non ci permette di vedere quello che dal cervello può nascere. Se visto da un’altra prospettiva il groviglio può diventare qualcosa di leggero e spensierato come un fiore, un palloncino, uno zaino…

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento